La principessa Priscilla • La struttura

ITALIANO Il testo narrativo | La struttura LA PRINCIPESSA PRISCILLA Priscilla era una principessa molto prepotente. Mettiti subito la corona! diceva al re. Voglio immediatamente un nuovo vestito! diceva alla regina. Fai questo fai quello! ordinava ai servitori. Il giorno del suo ottavo compleanno, la principessa fece una festa. Un mago che sapeva tutto di lei decise di farle un dono speciale. Oh bene, un altro regalo! disse, strappando la scatola dalle mani del mago. Priscilla scartò il pacco ed estrasse il più bel paio di stivali che avesse mai visto. Li indossò e subito lo stivale destro disse: Piede avanti! Marcia veloce! disse il piede sinistro. Ehi! disse la principessa. Sono io che comando! Gli stivali partirono di corsa, attraverso un campo pieno di fango. Priscilla fu ben presto senza fiato, ma gli stivali continuavano a correre. Alla fine, riportarono la principessa stravolta a palazzo. Il mago la stava aspettando. Porta via subito questi stivali! urlò. Solo se chiedi per favore disse il mago. Priscilla non aveva mai detto prima quella parolina. Guardò giù, verso gli stivali: erano pronti per ripartire. 46

Il mio libro facile 3
Il mio libro facile 3