Uno strano ombrello • Leggere e scrivere

ITALIANO Il testo narrativo | Leggere e scrivere UNO STRANO OMBRELLO Un signore era molto affezionato al proprio ombrello. Era infatti un ombrello straordinario che riparava da tutto: dai raggi del sole, dalla grandine, dai vasi che cadevano dai balconi, dai fulmini. Il proprietario temeva solo una cosa: la pioggia. Se ne accorse la prima volta che uscì con il cielo nuvoloso. Appena iniziò a piovere, l ombrello cominciò a starnutire. Chiudimi subito! gridava l ombrello Vuoi che mi prenda il raffreddore? Il suo proprietario, però, continuò a portarlo sempre con sé. Quando pioveva lo richiudeva e lo riparava sotto l impermeabile. Beh! diceva Nessuno è perfetto, neppure gli ombrelli. M. Argilli, Menù di cento storie, Editori Riuniti 1 Indica con una X il disegno corretto. Di che cosa ha paura l ombrello? 2 Indica con una X la risposta corretta. Quali caratteristiche fantastiche ha l ombrello? Parla e starnutisce. Si apre e si chiude. Queste cose possono accadere nella realtà? Sì. No. Che cosa fa il proprietario alla fine? Si arrabbia molto. Non usa più l ombrello. Tiene l ombrello e lo ripara dalla pioggia. 56 Canta e balla.

Il mio libro facile 3
Il mio libro facile 3