Amico Meo - Il mio libro facile 3

Nella progettazione del volume Il mio libro facile, tra i criteri adottati per rendere accessibili i contenuti, ci sono anche i cosiddetti principi guida dell apprendimento opportunamente adattati per la classe prima. Per principi guida dell apprendimento si intende una serie di accorgimenti grafici e testuali che servono a favorire l apprendimento da parte di tutti, anche di chi ha stili di apprendimento diversi da quello visivo-verbale. I principi guida per l apprendimento sono strettamente connessi al modo in cui si apprende e, in particolare, ai canali sensoriali che ognuno privilegia per accedere alle informazioni: alcuni preferiscono la lettura, altri l osservazione di immagini, altri ancora l attività pratica. I principi guida del volume Il mio libro facile Principi guida Strategie di utilizzo Organizzatori anticipati Gli organizzatori anticipati sono informazioni verbali o visive fornite prima del materiale da studiare. Tra le funzioni degli organizzatori anticipati, le più significative sono: recuperare le conoscenze pregresse (che cosa so già su questo argomento?); introdurre all argomento; permettere di fare delle ipotesi riguardo ai contenuti e di poterle poi verificare quando si leggerà il testo; offrire degli elementi di chiarificazione; attivare le strutture cognitive a un apprendimento significativo. Indici testuali Sono i titoli, le parole chiave, le didascalie che consentono un accesso ai contenuti senza passare attraverso la lettura dell intero testo. Possono essere utilizzati: per fare ipotesi sul contenuto del testo; per attivare conoscenze pregresse sull argomento. Indici extratestuali Sono disegni, mappe, tabelle, immagini che permettono l accesso ai contenuti attraverso un altro canale sensoriale, favorendo uno stile visivo e globale. Possono essere utilizzati per le stesse funzioni degli indici testuali e fungere quindi anche da organizzatori anticipati. Sintesi Sono mappe, tabelle e schemi riassuntivi: sono riassunti organizzati e strutturati per fornire modelli di sintesi e aiutare la focalizzazione dei concetti chiave. Esercizi L apparato didattico è stato costruito seguendo queste strategie: semplificazione del linguaggio; alleggerimento dei contenuti; utilizzo di esempi. 5

Amico Meo - Il mio libro facile 3
Amico Meo - Il mio libro facile 3