Il macinino magico • Il racconto fantastico

Il testo narrativo | Il racconto fantastico ITALIANO IL MACININO MAGICO Tanto tempo fa, il mare aveva l acqua dolce. Nessuno conosceva il sale ed era un problema preparare piatti saporiti. Solo una vecchia strega, che abitava in riva al mare, riusciva a ottenere granelli di sale da un macinino magico. Un pirata seppe del macinino e decise di rubarlo. Una notte, sbarcò sulla spiaggia dove c era la capanna della strega e, mentre lei dormiva, rubò il macinino. Quando fu sulla sua nave, volle provarlo per vedere cosa sarebbe successo: il sale cominciò a uscire, con grande gioia del pirata. Al momento di fermare il macinino, però, il pirata non ci riuscì, perché serviva una parola magica che lui non conosceva. Il macinino girava in continuazione e il sale non smetteva più di uscire. In poco tempo la nave fu tanto carica di sale che affondò. Ancora adesso il macinino è in fondo al mare a produrre sale. Ecco perché il mare è salato. Leggenda olandese 1 Scrivi le parole: INIZIO, SVOLGIMENTO e CONCLUSIONE nei riquadri corretti. 2 Indica con una X la risposta corretta. Qual è l oggetto magico in questa storia? Il macinino. La nave del pirata. Il sale. Che cosa occorreva per fermare il macinino? Un pulsante. Una parola magica. Il sale. I fatti raccontati nella storia potrebbero avvenire nella realtà? Sì. No. 51

Amico Meo - Il mio libro facile 3
Amico Meo - Il mio libro facile 3