Educazione alimentare

PERCORSO 3 Educazione alimentare Una delle condizioni del benessere è un alimentazione adeguata, cioè mangiare cibi diversi e nelle giuste quantità. Qui puoi vedere una piramide alimentare: alla base ci sono i cibi che dobbiamo mangiare più spesso, al vertice quelli che dobbiamo mangiare più raramente e in quantità ridotte. Tieni comunque presente che la quantità di cibo varia in base alla tua età, alla tua costituzione, all attività fisica che svolgi e al tuo stato di salute (per esempio, se hai un allergia non puoi mangiare certi alimenti). L acqua non è un alimento, ma anch essa è indispensabile per il nostro organismo. Ricorda di berne almeno un litro e mezzo al giorno. L olio, il burro, la panna sono ricchi di grassi, che ci forniscono la riserva di energia; attenzione, se sono troppi si accumulano e questo non fa bene. La carne, le uova, il pesce, i legumi e i latticini contengono le proteine, che sono come i mattoncini del nostro corpo. Il pane, la pasta, il riso ma anche le patate sono ricchi di carboidrati, che sostengono il nostro corpo quando ci serve energia immediata. La frutta e la verdura forniscono al corpo soprattutto vitamine e sali minerali, che servono per crescere bene e difenderci dalle malattie. CITTADINI IN CLASSE I nsieme, elaborate un menu settimanale vario e ben bilanciato. Fatevi aiutare dall insegnante e, se possibile, anche dal personale della mensa. 24 LE MIE EMOZIONI uali sono i tuoi cibi preferiti e quali quelli che mangi meno Q volentieri? Dove si collocano nella piramide alimentare? Pensi di poter cambiare le tue abitudini e preferenze alimentari, ora che sai di che cosa ha bisogno il tuo corpo per mantenersi in salute? Racconta sul tuo quaderno.

Educazione civica
Educazione civica
Sfoglialibro