PERCORSO 5 • LO STATO ITALIANO

PERCORSO 5 Due simboli: la bandiera... Di sicuro riconosci la bandiera italiana, ma che cosa sai della sua storia e del significato dei suoi colori? Il tricolore italiano comparve per la prima volta verso la fine del 1700, dapprima come coccarda, un nastro pieghettato in forma di rosa, da appuntare sui vestiti (vedi foto a lato), e poi come bandiera a tre bande verticali: verde, bianca e rossa. Era il segno distintivo di coloro che sognavano di riunire l Italia, a quel tempo divisa in tanti piccoli regni, e trasformarla in una Repubblica. Perché il sogno si trasformasse in realtà si dovette attendere a lungo: l Italia fu riunita nel 1861 e divenne una Repubblica solo nel 1946 (vedi Percorso 1, p. 7). Il tricolore, però, da allora rimase il simbolo del nostro Paese. Sulla scelta dei tre colori della bandiera ci sono numerose e complesse ipotesi. Oggi si è soliti dire che il verde richiama il colore dei tanti prati e boschi del nostro Paese e simboleggia la speranza; il bianco è il colore della neve delle montagne e della purezza; il rosso, infine, è quello del sangue versato dai soldati italiani nelle tante guerre a cui hanno partecipato. CITTADINI IN CLASSE iscutete insieme all insegnante a partire dalle domande. D Dove vedete la bandiera italiana intorno a voi? Perché è presente in quei luoghi e ambienti? Voi avete mai utilizzato la bandiera italiana? Quando e dove? 42 Costituzione - Articolo 12 La bandiera della Repubblica è il tricolore italiano: verde, bianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni.

Educazione civica
Educazione civica
Sfoglialibro