Laboratorio: Il Parlamento di classe

PERCORSO 5 Laboratorio Il Parlamento di classe Provate a realizzare in classe un piccolo Parlamento. Avrete così modo di conoscere più da vicino le attività che permettono allo Stato di funzionare e potrete sperimentare in prima persona come si fanno le leggi. Decidete insieme chi assume il ruolo di: - Presidente della Camera; - Presidente del Senato. Tutti gli altri sono parlamentari e senatori. Sedetevi, spostando le sedie e i banchi, come se foste nell aula di Palazzo Montecitorio. Prendete ispirazione dal disegno a fianco. Eleggete il vostro Presidente della Repubblica. Chi vuole si candida, cioè si propone come Presidente. Tutti votano deponendo in una scatola il nome del candidato preferito. Vince chi riceve più voti (in realtà l elezione del Presidente della Repubblica è un po diversa e più complessa). Il Presidente eletto tiene un discorso di insediamento, cioè immagina di assumere la carica e presentare il suo ruolo e gli obiettivi che si pone. - Come Presidente della Repubblica, mi impegno a... Adesso legiferate, cioè elaborate una nuova legge. Un gruppo di parlamentari immagina una legge per la classe (per esempio una legge che definisca le modalità di prestito dei libri di classe). Il rappresentante del gruppo illustra la proposta di legge al Parlamento, spiegandone i vantaggi. Il Presidente della Camera coordina la discussione in Parlamento, dando la parola ai parlamentari che desiderano esprimere la propria opinione, richiamando all ordine e invitando infine tutti a votare. Il Parlamento approva o respinge la legge a maggioranza. Il Presidente della Repubblica promulga la legge. RIFLETTIAMO INSIEME Vi è piaciuta questa attività? Chissà, magari in futuro qualcuno di voi si appassionerà alla politica e deciderà di mettersi al servizio dello Stato! 48

Educazione civica
Educazione civica
Sfoglialibro