Educazione civica

EDUCAZIONE ALLA LEGALIT La mafia Hai mai sentito questa parola? La mafia è un organizzazione criminale che è nata agli inizi dell Ottocento nel nostro Paese e che si è diffusa in tutto il mondo. I mafiosi compiono azioni illegali per controllare la vita delle altre persone e diventare sempre più potenti. Per esempio, i mafiosi chiedono ai commercianti il pizzo , una sorta di tassa che si fanno pagare in cambio di protezione; chi si rifiuta di pagare subisce delle minacce e delle ingiustizie, come quella di vedersi incendiato il proprio negozio. Lo Stato italiano, soprattutto negli ultimi decenni, ha emanato molte leggi per contrastare e combattere la mafia. LE MIE EMOZIONI S cegli uno dei personaggi presentati in basso, svolgi una ricerca per approfondirne la conoscenza e poi scrivi una lettera rivolta a lui o a lei. Puoi raccogliere la sua eredità, ringraziarlo/a, esprimere i sentimenti che la sua storia suscita in te... Tina Anselmi (1927-2016) Tina Anselmi fu nel 1976 il primo ministro-donna in Italia. Si impegnò contro la discriminazione delle donne sul lavoro, in politica, nella società. Come ministro promosse l istituzione del Servizio sanitario nazionale, che garantisce a tutti cure mediche gratuite. CONSIGLI DI LETTURA Se vuoi saperne di più sulla mafia, puoi leggere alcuni libri che sono stati scritti proprio pensando ai bambini come te. Ecco i nostri consigli. Alberto Melis, Da che parte stare, Il battello a vapore Antonio Nicaso, La mafia spiegata ai ragazzi, Mondadori Pina Varriale, Più forti della mafia, Il battello a vapore Annamaria Piccione, La musica del mare, Einaudi Ragazzi Don Luigi Ciotti (1945) Nel 1995 Don Luigi Ciotti ha fondato l associazione Libera per contrastare la mafia, la corruzione e ogni altra forma di illegalità. convinto che per sconfiggere questi mali sia necessario diffondere l istruzione e la cultura e per questo organizza percorsi educativi rivolti soprattutto alle scuole. 61

Educazione civica
Educazione civica
Sfoglialibro