Noi e il cibo - Biblioteca Insegnante

E LA FAME R F F O S I S H C R PE BBASTANZA A C O D N O M SE NEL I? CIBO PER TUTT Sul nostro pianeta c è abbastanza cibo per sfamare tutti. Tuttavia oltre 900 milioni di persone, su una popolazione mondiale che supera i 6 miliardi, soffrono di denutrizione; ogni anno moltissime persone, in maggioranza bambini, muoiono per malattie causate dalla fame. La quasi totalità delle persone sottoalimentate si concentra nei Paesi a più basso reddito, in quello che viene spesso definito Sud del mondo. tratto da: wfp.org/it Estremamente bassa Molto bassa Moderatamente Moderatamente bassa alta Molto alta In quello che viene definito Nord si collocano i Paesi con un benessere diffuso e uno sviluppo industriale e tecnologico avanzato. Oggi alcuni Paesi, cosiddetti emergenti , come Cina, India, Brasile, si stanno sviluppando rapidamente con economie che crescono a un ritmo molto elevato. I Paesi poveri sono caratterizzati da sovrappopolazione e sviluppo economico arretrato; i 3/4 delle persone che soffrono la fame vivono nelle zone rurali di questi Paesi, con poca acqua a disposizione, prive di terra, di strumenti per coltivarla e di denaro per acquistare gli alimenti. 1/5 degli abitanti della Terra vive nei Paesi più sviluppati e si divide i 4/5 delle ricchezze del nostro pianeta. 76

Noi e il cibo - Biblioteca Insegnante
Noi e il cibo - Biblioteca Insegnante
Sfoglialibro